MonitoraPA
As.C.I.I. Associazione Consumatori Italiani Internet, assieme a :
– Associazione Copernicani (https://copernicani.it/)
– Centro Hermes per la Trasparenza e i Diritti umani digitali (https://www.hermescenter.org/)
– Associazione di promozione sociale “LinuxTrent” (https://www.linuxtrent.it)
– Associazione Open Genova (https://associazione.opengenova.org/)
sostiene il progetto Monitora PA.

Monitora PA (http://www.monitora-pa.it) è il progetto nato da un gruppo di attivisti per i diritti digitali: si potrà verificare la presenza di Google Analytics sui siti delle pubbliche amministrazioni e inviare una diffida qualora questa venga rilevata.

Sono ancora troppe le Pubbliche Amministrazioni che non rispettano il Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), diffondendo dati emessi dai cittadini e permettendone la manipolazione politica e commerciale.

Per conoscere, e far conoscere, la gravità di questo problema, la comunità hacker ha realizzato MonitoraPA, un vero e proprio osservatorio automatizzato in grado di individuare e segnalare i problemi di conformità al GDPR delle pubbliche amministrazioni italiane.

Di Avv. Marco Andreoli

Avvocato Cassazionista abilitato alle magistrature superiori, laureato in Giurisprudenza e Psicologia, Ex allievo S.M.N. Corso 1985/88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.