Attenzione alle vongole tunisine

L’Italia questa settimana ha notificato due alimenti pericolosi alla salute per i cittadini, provenienti da Tunisia e Argentina.

Il paese africano non è nuovo a segnalazioni sui prodotti ittici, in particolare sulle vongole. Non a caso anche questa settimana la segnalazione è arrivata per presenza di norovirus (presente) in vongole refrigerate (Ruditapes decussatus) dalla Tunisia.

L’altra segnalazione invece arriva dal sudamerica, per presenza di Salmonella (presenza / 50g) sono stati bloccati alla frontiera fagioli di soia in farina, provenienti dall’Argentina.

Fonte: RASSF Portal (Sistema rapido di allerta europeo per alimenti).