Cosa fare nel caso di ritrovamento di corpi estranei in alimenti?

Può capitare di ritrovare all’interno dei prodotti alimentari alcuni corpi estranei: metallo nei biscotti, insetti nei surgelati, nel 2010 a Bari hanno addirittura trovato una bomba a mano in un sacchetto di patate.

I controlli effettuati dalle aziende spesso non bastano e i consumatori ovviamente sanno che la sicurezza al 100% non esiste. Se mai dovesse capitare, noi vi auguriamo di no, di ritrovare un corpo estraneo in un alimento appena acquistato dovete:
– denunciare l’evento;
– richiedere un risarcimento nel caso in cui questo provochi danni fisici;
– raccogliere prove per supportare la denuncia.

Una volta constatata la segnalazione il prodotto viene immediatamente ritirato dal mercato e scatta in automatico l’allerta per tutti i consumatori.