No al tunnel da 4 miliardi di euro sotto Firenze si a incentivi ai lavoratori

Costruire un doppio tunnel di 7 km ad un costo di circa 3 miliardi di euro con il pericolo al patrimonio artistico incalcolabile dovuto alla rimozione di oltre 3 milioni di metri cubi di terre di scavo per risparmiare soli 4 minuti di percorrenza è una vera follia !

Queste grandi opere hanno costi altissimi per l’utilizzo di macchinari molto costosi e sofisticati con un impiego di manodopera (lavoratori) trascurabile rispetto al costo complessivo. Inoltre lo Stato dovrà pagare tutti i danni procurati all’ambiente e ai cittadini (già si stanno raccogliendo le adesioni per un’azione legale collettiva).

I soldi pubblici in questa congiuntura economica devono essere spesi per quella che è la vera emergenza ovvero il lavoro e il suo costo per le imprese che grava per il 65,8% ovvero l’impresa per corrispondere al lavoratore 34 euro deve pagarne 100.

Firma per chiedere al governo di sospendere immediatamente il tunnel della TAV sotto Firenze e impiegare i fondi risparmiati per incentivi ai lavoratori. 

http://www.activism.com/it_IT/petizione/no-al-tunnel-da-4-miliardi-di-euro-sotto-firenze-si-a-incentivi-ai-lavoratori/60579 

-*- AsCii Associazione Consumatori Italiani Internet -*- dal 1997 tuteliamo i tuoi diritti   www.ascii.it

L’As.C.i.i. non è iscritta presso il Ministero dell’Industria come Associazione Consumatori e per tale motivo non riceve fondi pubblici ne è soggetta al “coordinamento” nazionale, nessun membro dell’organizzazione ricevi compensi e i fondi non vengono spesi per la struttura organizzativa o per acquisto di beni o materiali, ma solo per informare e assistere i consumatori anche con azioni legali a prezzi di molto inferiori a quelli stabiliti come minimi dal Ministero di Giustizia con i parametri forensi (D.M. 55/2014) e gratuitamente per i non abbienti.

Link al comitato notav Firenze (non ha ancora aderito alla iniziativa di raccolte firme) :

http://www.notavfirenze.blogspot.it/

costi_lavoro_politica