Lo stabilisce la Corte di Cassazione, sentenza n. 43293 del 23.10.13, esprimendosi sul caso di un ex coniuge che non rispondeva al telefono all’altro, per impedire a quest’ultimo di vedere il figlio.

Per i giudici della Suprema Corte chi evita i contatti telefonici con l’ex per fare ostruzione e impedire le visite al figlio è punibile penalmente. Infatti in questi casi, scatta il reato di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice.

Per una consulenza sull’argomento, contatta

matrimonialista@legaletributario.it