PIF di Fiumicino – Tentativo di importazione fraudolenta di prodotti della pesca

In data 11 febbraio 2014 il PIF- Posto di Ispezione Frontaliero veterinario dell’Aeroporto di Fiumicino ha sequestrato ed inviato alla distruzione circa 2061 KG di pesce essiccato, proveniente dal Bangladesh, privo di qualsiasi documentazione.

La merce faceva parte di una partita, dichiarata come vegetali e frutta e non era stata presentata al PIF per l’espletamento dei previsti controlli veterinari all’importazione.

Fonte: Ministero della Salute