Ritorna il divieto di fumare la sigaretta elettronica in luoghi pubblici

Il nuovo decreto cosiddetto “Salva Roma” reintroduce il divieto di fumare sigaretta elettronica nei luoghi aperti al pubblico come ristoranti, bar, autobus, metrò e ovviamente nei luoghi istituzionali come scuole e università.

Ricordiamo che le sigarette elettroniche non sono un tipo di “fumo sano”. Inoltre sono pochi i dati sull’utilità come strumento per smettere di fumare le sigarette tradizionali e le sigarette elettroniche difettose sono davvero tante. Vi invitiamo a leggere i nostri post sui dispositivi difettosi all’interno della pagina (ecco un link —> http://on.fb.me/1icRlm3).