Un pasto da incubo

Questa settimana l’Italia ha notificato vari alimenti pericolosi per la salute degli utenti al Rassf Portal (Sistema rapido di allerta europeo per alimenti). Con tutti questi prodotti si potrebbe tranquillamente creare un menù completo e servirlo all’interno di un ristorante.

Ecco la lista degli alimenti segnalati e ritirati dal mercato: carbendazim (0,84 mg / kg – ppm) in carciofi freschi provenienti dall’Egitto; shigatoxin Escherichia coli in carni bovine congelate arrivate dal Brasile; troppo elevato contenuto di solfito (338,9 mg / kg – ppm) in aragoste intere congelate (Nephrops norvegicus) dal Regno Unito; perossido di idrogeno (presenza in 2 su 5 piatti) nei budini a vaniglia e al cioccolato provenienti dalla Germania.

Fonte: RASSF Portal (Sistema rapido di allerta europeo per alimenti).