USA: ritirati 4 milioni di chili di carne infetta

Notizia shock giunge dall’altra parte del mondo. Negli Stati Uniti d’America, precisamente in California, un’azienda sta provvedendo a ritirare dal mercato ben 4 milioni di chili di carne.

Una cifra enorme per una frode alimentare molto pericolosa. Infatti aggirando le ispezioni federali è stata immessa nel mercato carne infetta, proveniente dal macello di animali malati e deboli.      

A quanto pare la carne in questione è stata prodotta dalla Rancho Feeding Corp. di Petaluma, nel periodo che va tra il 1 e il 7 Gennaio 2014.