Utente Bip Mobile: cambia linea e chiedi il risarcimento

 

Verso la fine di dicembre del 2013, migliaia di utenti abbonati alla Bip Mobile si sono ritrovati senza linea, i problemi finanziari della società hanno causato l’interruzione del servizio. Molti hanno deciso immediatamente di cambiare operatore ma alcune pratiche sono state bloccate, adesso finalmente tutti gli utenti ex Bip Mobile possono abbonarsi con un altro gestore telefonico.

E’ possibile ottenere non solo la portabilità del proprio numero verso altro operatore e recuperare il credito residuo, ma si potrà anche chiedere un rimborso o meglio dire un indennizzo o un risarcimento per tutti i giorni di disservizio, ovvero dal 30 dicembre 2013.

Il Garante delle comunicazioni ha avvisato che fino al 15 marzo 2014 i clienti Bip Mobile possono effettuare l’operazione di portabilità del proprio numero. Per effettuare la portabilità basta contattare il nuovo gestore telefonico con il quale vuoi sotto scrivere l’abbonamento. 

Il credito residuo sulla sim non sarà automaticamente recuperato è necessario una azione di recupero, infatti quasi tutti gli operatori mobili hanno sospeso l’accordo con la Società Bip Mobile per riconoscere il credito residuo ai clienti che fanno la portabilità del numero. 

Ad ogni modo il garante ha richiamato gli operatori a fornire tutte le informazioni complete in merito al riconoscimento del credito residuo (anche attraverso particolari offerte o bonus).

Informazioni e richieste all’indirizzo email prodotti@ascii.it